Orari : Dal lun. al ven. dalle 8.00 alle 20.00
  Telefono : 081.192.539.30 - 338.581.0019

Ginnastica dolce e Ginnastica post-parto

L’approccio alla ginnastica dolce è semplice: mantenersi in forma è possibile, e questo vale per tutti. Si tratta di un’attività senza limitazioni: adatta a chi pratica sport aerobici, è particolarmente indicata anche per chi ha problemi di postura, per chi non svolge attività fisica regolare da tempo e agli anziani, oltre ad essere consigliata anche a donne in gravidanza e persone sedentarie.

In genere, prevede esercizi che non richiedano di sdraiarsi o alzarsi da terra più volte, movimenti che con il passare dell’età possono diventare più rischiosi. Inoltre, esiste la possibilità di eseguire alcune serie di movimenti in acqua oppure con il supporto di una sedia, riducendo il rischio di cadute. Non sono nemmeno necessari carichi artificiali o attrezzature professionali che potrebbero scoraggiare i più pigri.

Il rapporto tra sforzo e beneficio, insomma, è nettamente sbilanciato a favore del secondo, anche se, occorre ricordarlo, la ginnastica dolce non ha un impatto immediato sul corpo: chi la pratica con costanza e attenzione osserverà un cambiamento lento e graduale del proprio corpo, e un miglioramento generale del proprio benessere fisico.

La ginnastica Pre-parto aiuta a :

  • mantenere l’elasticità muscolare;
  • potenziare la muscolatura per affrontare il parto;
  • migliora la condizione cardio-vascolare;
  • migliora lo stato psico-fisico.

La ginnastica Post-parto aiuta a:

  • riacquistare una corretta postura;
  • riprendere una giusta mobilità muscolare ed articolare;
  • ripotenziare la muscolatura addominale e paravertebrale molto provata durante il parto;
  • riacquistare la forma fisica

 

(tratto da https://blogunisalute.it/ginnastica-dolce/)