Orari : Dal lun. al ven. dalle 8.00 alle 20.00
  Telefono : 081.192.539.30 - 338.581.0019

Rieducazione Pre e Post intervento

La valutazione preoperatoria di un paziente può migliorare la compliance postoperatoria ed i risultati a lungo termine (Kisner e Colby 2007).

Essa permette al terapista di identificare i bisogni specifici del paziente, gli obiettivi e i risultati funzionali attesi dall’intervento chirurgico, oltre a fornire l’opportunità di affrontare eventuali preoccupazioni e convinzioni sbagliate del paziente.

Un piano di riabilitazione preoperatoria consente di preparare il paziente sia fisicamente che mentalmente al decorso postoperatorio, per evitare complicanze e minimizzare il tempo di recupero.

In questa fase egli imparerà ad eseguire degli esercizi specifici per ridurre il processo infiammatorio, migliorare l’escursione articolare e la forza. La struttura lesa verrà così preparata al meglio per affrontare l’intervento e ottenere un buon recupero.

La riabilitazione post-operatoria è un percorso fisioterapico finalizzato a raggiungere il miglior risultato possibile dopo un intervento chirurgico.

Prevede una serie di esercizi riabilitativi, svolti sotto l’occhio vigile del terapista, atti a favorire il recupero completo del paziente o meglio delle sue attività motorie.

La riabilitazione post-operatoria segue una serie di tecniche specifiche, su misura per ogni paziente. E’ particolarmente indicata per curare:

  • la spalla,
  • il gomito,
  • il polso,
  • il ginocchio,
  • la caviglia,
  • l’anca,
  • la colonna vertebrale.

I tempi di recupero nella fase di riabilitazione post-operatoria variano in base a vari fattori come il tipo di intervento a cui si è stati sottoposti, la volontà e il fisico del paziente, la zona infortunata etc.